9 agosto 2017

CVA SPA - DATI FINANZIARI E PIANO INDUSTRIALE ANCORA RISERVATI

CVA ( Compagnia Valdostana delle Acque) ha depositato in data 7 agosto 2017 presso Finaosta il Piano Industriale 2018-2020 e il Piano Strategico.

Sul proprio sito web http://www.cvaspa.it/cva/dati_finanziari/bilanci ad oggi non risulta ancora pubblicato il bilancio 2016 nonostante lo stesso sia gia stato approvato a luglio 2017.
La presentazione di tali documenti era stata richiesta da apposite mozione approvate in Consiglio Regionale nelle sedute del 21 giugno 2017 e 14 luglio 2017.
I documenti per il momento ancora riservati sono rivolti all'azionista e agli organi competenti alla vigilanza.
E' auspicabile che questi documenti una volta esaminati dagli organi competenti vengano messi a disposizione di tutti i cittadini interessati.


7 agosto 2017

VADEMECUM VACCINI - ISTRUZIONI PRATICHE


0 - VADEMECUM ISTRUZIONI VACCINAZIONI

1 - SONO LA MAMMA/IL PAPA’ DI........

2- IL BAMBINO HA AVUTO LE SEGUENTI MALATTIE............
3- IL BAMBINO HA RICEVUTO I SEGUENTI VACCINI..........
4- RIFERITE AL MEDICO QUALSIASI MALATTIA, DISTURBO PREGRESSO o IN ATTO, ALLERGIE ANCHE DI PAPA’ E MAMMA. ALTRE PATOLOGIE FAMIGLIARI.
Poi
4- ESIGETE CHE IL MEDICO NON VACCINI VOSTRO FIGLIO PER MALATTIE CHE HA GIÀ' AVUTO
(se dice che una vaccinazione in più non fa male, chiedete su quale libro è scritto). Chiedete vaccini monodose.
5 - CHIEDETE CHE IL MEDICO VERIFICHI SE IL BAMBINO ABBIA GIÀ' UNA IMMUNITÀ INNATA PER LA MALATTIA PER LA QUALE DEVE ESSERE VACCINATO.
6- CHIEDETE IL NOME DI CHI VACCINERÀ VOSTRO FIGLIO E A QUALE ORDINE PROFESSIONALE MEDICO È ISCRITTO
(Se ci saranno effetti collaterali, il nome del vaccinatore deve essere conosciuto e il medico al quale ci si rivolge deve obbligatoriamente certificare il fatto e compilare il modulo per l'AIFA)
7- CHIEDETE DI ESSERE INFORMATO SUL VACCINO CHE IL MEDICO SOMMINISTRERÀ’ PER DARE IL VOSTRO CONSENSO. IL MEDICO DEVE LEGGERVI TUTTO IL BUGIARDINO CON PARTICOLARE ATTENZIONE AGLI EFFETTI COLLATERALI.
(fate domande se non capite)
8- QUANDO IL MEDICO PARLA DI EFFETTI COLLATERALI, CHIEDETE SE TUTTO CIO' PUÒ' CAPITARE A VOSTRO FIGLIO. CHIEDETE QUALI GARANZIE VI DA’ CHE VOSTRO FIGLIO NON SUBIRÀ’ QUEGLI EFFETTI
(se il medico si spazientisce chiedete di chiamare il direttore sanitario o il responsabile del centro in cui si sta svolgendo il fatto)
10- CHIEDETE CHE IL MEDICO VERIFICHI CHE IL BAMBINO NON SIA ALLERGICO AD UNO O PIÙ' COMPONENTI DEI VACCINI COME, TRA GLI ALTRI, ALLUMINIO E POLISORBATO.
(il medico deve rilasciare un certificato debitamente firmato in cui dichiari che vostro figlio non è allergico. La cosa non è possibile senza specifici esami sul sangue, ottenibili in non meno di una settimana)
11- INFORMATE IL MEDICO CHE AVETE DOCUMENTATO CON UN FILMATO LE CAPACITÀ DI VOSTRO FIGLIO PRIMA DELLA VACCINAZIONE E CHE, SE SI VERIFICANO EFFETTI COLLATERALI IMPUTABILI AL VACCINO, IL MEDICO NE DOVRÀ RISPONDERNE PERSONALMENTE.
12- SE SI ARRIVA A VACCINARE, CHIEDETE CHE LA PRIMA GOCCIA DEL VACCINO VENGA BUTTATA PERCHÉ' SPESSO CONTIENE I RESIDUI DI USURA DELLA LAVORAZIONE MECCANICA DELL' AGO.
13- CHIEDETE CHE VI VENGA CONSEGNATA LA SIRINGA E LA SCATOLA CON IL NUMERO DEL LOTTO E IL BUGIARDINO.